Comunicazione e Feedback

Gli strumenti del formatore

Comunicare non significa solo trasmettere dei contenuti. La comunicazione è costituita da ciò che viene detto, ma anche e dal “come” viene detto.

Affinché vi sia un corretto scambio di informazioni tra l’emittente (chi comunica) e il ricevente, la comunicazione deve essere efficace e coerente: per efficace intendiamo l’utilizzo di un linguaggio comune e chiaro a entrambe le parti; consideriamo coerente una comunicazione, ogni qual volta gli elementi “verbali” che a compongono sono in sintonia con quelli “non verbali” come paralinguistici (tono, frequenza, ritmo, silenzio), cinesici (movimenti del corpo), legati a prossemica (occupazione dello spazio) e aptica (messaggi esrpessi tramite contatto fisico).

Un linguaggio semplice, in relazione all’età dei partecipanti, permette l’instaurarsi di un clima relazionale piacevole, condizione fondamentale per un allenamento intenso, funzionale e propedeutico al perseguimento degli obiettivi e del successo.

Feedback e correzioni, utilizzati nel modo giusto, regolano il comportamento dei partecipanti e agevolano il loro sviluppo.